Tag: 20001

Chi di noi ha memoria del Capodanno 2000, oltre ad essere un giovane d’altri tempi, forse ricorda anche l’agitazione e la psicosi collettiva che avevano accompagnato l’avvicinarsi della mezzanotte del 31 dicembre 1999. Arricchita dall’ansia apocalittica che andava a braccetto con la fine del primo millennio, una questione squisitamente tecnica si era trasformata in un caso mediatico, ribattezzato Millennium Bug.  Già da tempo infatti, il mondo dell’informatica aveva ipotizzato la probabilità di un bug informatico, noto come Y2K bug, che si sarebbe verificato al cambio del millennio e avrebbe riguardato sia PC privati, sia grandi elaboratori e controllori di processo. In altre parole, tutti sarebbero stati colpiti da questo bug, causato dalla difficoltà del sistema di riconoscere il cambio di data. Nella “preistoria” informatica infatti, data la scarsa e costosa memoria dei dispositivi, i computer risparmiavano preziosi byte indicando la data con le sole ultime due cifre, ad esempio “99”. Cosa sarebbe successo però al momento dello scatto dello “00”? Come distinguere 1900 da 2000?...   leggi tutto

During the last Forum on China-Africa Cooperation (FOCAC), held in 2015 in Johannesburg, the Chinese President Xi Jinping pledged to provide a $60 billion funding for development projects in Africa over the following three years. The announcement was not unexpected. Since the FOCAC process began in 2000, with a summit held every three years, Chinese leaders have been constantly increasing the amount of loans and financial aid offered to African countries. According to figures cited at the Wharton Africa Business Forum held in autumn 2015, China’s investment in the continent has skyrocketed in recent years, increasing from $7 billion in 2008 to $26 billion in 2013. Xi claims that China aims to build a win-win relationship with Africa, by developing infrastructure, improving agriculture and reducing poverty in the continent....   leggi tutto

Il battesimo del volo lo presi ch’ero bimbo, a 5 anni, nell’Agosto del ’95.
Per quel che i miei ricordano dovette essere anche il primo reale viaggio dopo il mio “arrivo”.
Al tempo la trama era quella di un’Orio al Serio che timidamente si approcciava alla scena aeroportuale nostrana, di tratte aeree low cost comparse sporadicamente solo oltreoceano e in nord Europa e assolutamente nessun cenno di velivoli RyanAir sopra i cieli italiani.
Così, l’esordio di questa “gita” fu: Milano Linate- Lamezia Terme.
200.000 lire a capo per la traversata del paese. Erano bei soldi all’epoca!...   leggi tutto

«I giovani nati nel 2000 l’anno prossimo diventeranno maggiorenni, hanno già diciassette anni» ho realizzato ad alta voce all’inizio di quest’anno. Invecchiare è normale ed inevitabile, ma rendersi conto di non essere più la generazione giovane che si affaccia alle prime esperienze della vita adulta è una botta di realtà difficile da superare. I miei coetanei, i nati negli anni Ottanta per intenderci, hanno ormai ceduto lo scettro dei “giovani d’oggi” ai figli degli anni Novanta e sì, anche a quelli dei Duemila. Un simbolo affascinante, luccicante e seducente come solo gli anni “teen” e i vent’anni sanno essere, ma anche imponente, alle volte impegnativo con un bagaglio di pregiudizi che lo appesantiscono da sempre. Perché essere giovani significa anche essere la generazione stigmatizzata per eccellenza, essere troppo spesso etichettati come dei buoni a nulla, incapaci, svogliati, mammoni, choosy e disinteressati. Insomma, i tempi cambiano, ma i più giovani, per un motivo o per l’altro, sono sempre il capro espiatorio della società....   leggi tutto

Copyright ©2014 Pequod - Admin
Registrazione presso il Tribunale di Bergamo n. 2 del 8-03-2016
Made by Progetti Astratti