Dagli Appennini alle Ande, un viaggio in Sud America


Un viaggio lungo tre settimane, dal profondo nord dell’Argentina passando per le foreste della Bolivia ai monti del Perù. Un pezzo di Sudamerica, quella parte del mondo ricca di tesori, tesori della cultura più che dei governi.

Da Buenos Aires alle cascate dell’Iguazù, nel nord ovest dell’Argentina, una delle sette meraviglie del mondo, patrimonio dell’umanità; dalle lande desertiche dell’Argentina alle Salinas Grandes, un enorme deserto di sale, 6000 km quadrati; dalla Bolivia, coi suoi tramonti, la povertà e foglie di coca ruminate lentamente, al Perù, sulle cui alte cime, a Machu Picchu, restano le testimonianze di una grande civiltà perduta nei fumi del tempo e delle guerre, con quei conquistatori che portarono modernità e devasto.

Posti, volti, storie che rimangono negli occhi, forse impossibili da raccontare a parole e allora ci si prova per immagini, scatti che vogliono invitare a visitare un pezzo di continente dall’altra parte dell’Oceano.

[metaslider id=3235]

Flavia Irene Gatti

Quando ero piccola sulla mia scrivania avevo un mappamondo e lo facevo ruotare e ruotare, immaginando
luoghi e città da visitare. Dalla mia casa fra i laghi bergamaschi, provo a viaggiare, quando e quanto posso, e
soprattutto a scrivere, di viaggi, di posti e di persone. Dopo il liceo classico e una collaborazione presso un
giornale della provincia di Bergamo, mi sono stabilita a Milano, dove mi sono iscritta a Lettere all’Università
Statale, laureandomi alla triennale nel 2012 e proseguendo gli studi di specialistica in Filologia Moderna,
quasi ultimati. A Pequod sono caporedattrice e responsabile della sezione Viaggi.
Flavia Irene Gatti

Tag: , , , ,


Flavia Irene Gatti

Quando ero piccola sulla mia scrivania avevo un mappamondo e lo facevo ruotare e ruotare, immaginando luoghi e città da visitare. Dalla mia casa fra i laghi bergamaschi, provo a viaggiare, quando e quanto posso, e soprattutto a scrivere, di viaggi, di posti e di persone. Dopo il liceo classico e una collaborazione presso un giornale della provincia di Bergamo, mi sono stabilita a Milano, dove mi sono iscritta a Lettere all’Università Statale, laureandomi alla triennale nel 2012 e proseguendo gli studi di specialistica in Filologia Moderna, quasi ultimati. A Pequod sono caporedattrice e responsabile della sezione Viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright ©2014 Pequod - Admin
Registrazione presso il Tribunale di Bergamo n. 2 del 8-03-2016
Made by Progetti Astratti