Nymphenburg – Castelli della Baviera #2 


Il Castello di Nymphenburg (Castello delle Ninfe) venne costruito tra il 1664 e il 1726 e fu adibito a residenza estiva dai re bavaresi.

Il palazzo si trova a Monaco di Baviera ed è distante pochi chilometri dal centro storico.

L’intero complesso esterno si basa sul modello francese, mentre i saloni e le stanze sono in stile barocco.

Il vasto salone d’ingresso è soprannominato “sala della musica”, nella quale il tema ricorrente è la musica che adorna gli sfarzosi affreschi e gli specchi presenti nella sala.

Un’altra stanza molto importante è la “camera da letto verde” dove il 25 agosto 1845 nacque Ludwig II Wittelsbach, conosciuto come il re “folle”.

Il giardino di Nymphenburg di stile inglese è abbellito da innumerevoli statue, fontane e padiglioni, con diversi corsi d’acqua che scorrono attraverso il parco, per poi fluire nel laghetto difronte al palazzo dove sguazzano numerose varietà di anatre e maestosi cigni bianchi, sempre amati della famiglia reale.

In una delle due ali laterali della reggia sono situati due musei rilevanti, il museo delle porcellane e il Marstallmuseum (museo delle carrozze e slitte), laddove tra le molte carrozze adoperate dai reali per matrimoni, funerali o semplici spostamenti, vi si trova la carrozza dell’incoronazione, usta da Ludwig II di Baviera.

Lo schloss Nymphenburg e i suoi giardini sono incantevoli, soprattutto durante le giornate di sole, per la ragion che come dice un detto tedesco:

“Quando gli angeli viaggiano, il sole sorride”.

[metaslider id=5192]


Tag: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright ©2014 Pequod - Admin
Registrazione presso il Tribunale di Bergamo n. 2 del 8-03-2016
Made by Progetti Astratti