La Buona Musica è qui

Marinai internauti udite, udite,

Oggi è nata la playlist musicale di Pequod!

Finalmente potrete riascoltare quando&quanto vorrete tutta la colonna sonora dei nostri articoli musicali. Altro che i soliti tormentoni estivi, la musica che vi lasciamo per l’estate è tremendamente ricercata e pregiata: è la Buona Musica di Pequod che vi renderà i più fichi della spiaggia!

Troverete le arie d’opera più toccanti, vibranti e strappalacrime, ottime se ascoltate sotto la doccia (è scientificamente provato!); Tosca, Fidelio, Aida, Turandot vi faranno di nuovo sognare con le loro avventure, i loro drammi, le passioni e la tragedia come solo l’opera lirica sa fare.

 

Potrete anche gustare sonorità lontane con brani interpretati da strumenti più esotici e strambi come il pianoforte a pollice, il charango sudamericano, il kazoo, ma anche fenomeni etnomusicali più radicati e complicati come la musica turbo-folk dei Balcani e Uskudara, una canzone vittima di conflitti e di rivendicazioni .

Chiaramente non abbiamo dimenticato gli amici musicisti che in questi mesi hanno collaborato con noi. Nella playlist abbiamo raccolto i consigli musicali di GitoAndrea e AndreaJonathan… E che dire delle band intervistate? I Dry& Dusty, Antieroe, il Jukebox Umano e i Cornoltis contribuiranno a rendere questo grande contenitore un moderno eterogeneo, adatto a coloro che sanno apprezzare la qualità sotto forma di melodia.

Continuate a seguirci dunque! Non mancheranno le novità e le chicche musicali accuratamente selezionate dal pregiato gusto musicale di Pequod: la Buona Musica vi aspetta, la Buona Musica è qui.

Sara Alberti

Nata sulle colline bergamasche nel 1989, percuoto dall’età di otto anni, quando ho iniziato a studiare batteria e percussioni da orchestra nel Corpo Musicale Pietro Pelliccioli di Ranica (W la banda!). Dopo essermi barcamenata tra le varie arti, la Musica ha avuto la meglio e mi è valsa una laurea in Musicologia. Profondamente affascinata dal vecchio e dall’antico, continuo a danzare e suonare nella Compagnia per la ricerca e le tradizioni popolari “Gli Zanni” e per il mio grande amore balcanico Caravan Orkestar. Su questa nave di pirati sono la responsabile della sezione Nuove Premesse, della cambusa e della rubrica musicale.
Sara Alberti

antieroe, Buona Musica, charango, Cornoltis, dry&dusty, estate, featured, Fidelio, Jukebox umano, kazoo, pianoforte a pollice, Playlist, tosca, Turandot, turbofolk, Uskudara


Sara Alberti

Nata sulle colline bergamasche nel 1989, percuoto dall’età di otto anni, quando ho iniziato a studiare batteria e percussioni da orchestra nel Corpo Musicale Pietro Pelliccioli di Ranica (W la banda!). Dopo essermi barcamenata tra le varie arti, la Musica ha avuto la meglio e mi è valsa una laurea in Musicologia. Profondamente affascinata dal vecchio e dall’antico, continuo a danzare e suonare nella Compagnia per la ricerca e le tradizioni popolari “Gli Zanni” e per il mio grande amore balcanico Caravan Orkestar. Su questa nave di pirati sono la responsabile della sezione Nuove Premesse, della cambusa e della rubrica musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Reg. Tribunale di Bergamo n. 2 del 8-03-2016
©2014 Pequod - Admin - by Progetti Astratti