Milano, città in continua espansione, città di grandi progetti


La zona nord della città, antica dimora di campagna degli Arcimboldi, nel corso della storia ha subito alcuni significativi cambiamenti. Dall’inizio dell’ottocento con il progressivo abbandono di villa Bicocca, diventò il cuore delle industrie milanesi, con un polo che contava ventimila lavoratori ed alcune tra le industrie più importanti del Paese, lentamente scomparse o migrate, all’attuale quartiere “riqualificato”.

Ponendo l’attenzione allo stato attuale, successivo alla riqualificazione che sembra colpire ogni quartiere periferico milanese, si riesce a notare solamente lo sconforto che prende un quartiere costruito per vivere cinque giorni alla settimana, grandi uffici, grandi costruzioni e la collina dei Ciliegi a monito che tutto ciò che diventa superfluo un giorno finirà e verrà sepolto sotto strati di terra.
L’errore fondamentale è causa della desolazione totale, si può probabilmente trovare nella decisione di raggruppare quasi tutte le attività nei grandi poli commerciali che si trovano a pochi chilometri, il silenzio fa da padrone a questa zona, rotto dalle campanelle dei tram che passano senza nessun passeggero a bordo, gli uffici si svuotano e l’Università viene abbandonata, regalando nella loro grandezza unita alla maestosità del grigio ed imponente Teatro degli Arcimboldi, un’immagine surreale da tranquillo weekend di paura.
[metaslider id=2204]

Primo Vanadia

Nato e cresciuto grazie ai colori di una splendida città bagnata dal mare. Esportato tra i grigi più tenui, ben lontano dal sole, mi occupo di media production, fotografo e scrivo d’arte non smettendo di guardare la vita in 35mm. Passando attraverso l’arte, gli eventi e la cronaca, per Pequod sono Caporedattore e dirigo (proteggendola) la sezione fotoreportage.
Primo Vanadia

Tag: , , , , , ,


Primo Vanadia

Nato e cresciuto grazie ai colori di una splendida città bagnata dal mare. Esportato tra i grigi più tenui, ben lontano dal sole, mi occupo di media production, fotografo e scrivo d’arte non smettendo di guardare la vita in 35mm. Passando attraverso l’arte, gli eventi e la cronaca, per Pequod sono Caporedattore e dirigo (proteggendola) la sezione fotoreportage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright ©2014 Pequod - Admin
Registrazione presso il Tribunale di Bergamo n. 2 del 8-03-2016
Made by Progetti Astratti